Facebook instagram google rss

Il Verdicchio secondo Andrea Petrini

Deve coniugare sapidità, mineralità, freschezza, acidità e carattere.

Deve essere capace di andare d'accordo con la frittura di pesce e con la carne di struzzo. Perchè un grande Verdicchio deve essere bevibile e capace di esprimere grande equilibrio tra la sapidità tipica del vitigno e la dolcezza data dall'affinamento.
Se fosse musica... non ci sono dubbi: Blues!

 
Condividi questo articolo