Facebook youtube instagram google rss

Rotonda di Senigallia

Luogo unico nel suo genere per storia e tradizione, la Rotonda a Mare di Senigallia, inaugurata per le prima volta il 15 luglio del 1933, nel periodo fascista, per favorire il rilancio turistico della Riviera adriatica e delle Marche in generale, è stata di volta in volta destinata agli usi più disparati: luogo di passeggio, cinema, sala da ballo, bar, passerella per le sfilate di moda come in occasione del recente Raduno nazionale dei Gemelli.

Dal secondo dopoguerra, la Rotonda a Mare divenne il simbolo della mondanità e del divertimento grazie alle performances di musicisti, cantanti ed orchestre. A distanza di 73 anni dal primo vernissage, il 15 luglio scorso (2009), dopo una serie di lavori di recupero e restauro che l’hanno riportata ai passati fasti, la Rotonda a Mare è stata riconsegnata alla città.

Da notare la performance canora di Fred Bongusto che ha riproposto il suo motivo di grande successo dal titolo “Una rotonda sul mare”, con il quale fece divenire universalmente famosa la rotonda senigagliese, luogo magico, pieno di suggestioni e ricordi per ciascun cittadino di Senigallia.

 
 
Condividi questo articolo

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.